5. Tutti dicono I love you

Contro le dittatureSecondo Bondi, 10 milioni di persone aspettano una parola di Berlusconi. “Scherzavo.”

La Gelmini: “Il ritorno in campo di Berlusconi è un’opportunità.” Ok, ma pensa anche a chi non ha la gnocca.

Brunetta su La7: “Sento aria di vittoria.” O è passato al PD o la Brambilla gli ha fatto piedino.

La Brambilla: “È giusto e naturale che sia il nostro leader.” Ma prenderlo nel culo non si chiamava contro natura?

Alfano: “Col ritorno di Berlusconi non ha senso fare le Primarie.” Tanto sotto il 6% non si entra in Parlamento.

Il Giornale: “Berlusconi lascia il cerino acceso al PD.” Pur di non passare la torcia a nessuno.

Berlusconi: “Le primarie non fanno parte del nostro bagaglio culturale.” Se fosse per lui, neanche le elezioni.

Il centrodesta italiano è messo talmente male che lunedì vedremo un plastico delle idee liberali a Porta a Porta.

Io almeno vorrei sapere se Passera, Berlusconi e/o gli stati maggiori del Pdl hanno venduto titoli di stato italiani ieri mattina.

E comunque l’idea che Passera e Berlusconi non vadano d’accordo continua a farmi ridere.

Un pensiero su “5. Tutti dicono I love you

  1. Pingback: 100. Chi ben comincia | Chi Non Muore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...