7. Nudi alla meta

01Morto il re del porno Riccardo Schicchi. Milioni di fan gli dedicano l’alzabandiera.

Morto il re del porno Riccardo Schicchi. Ben prima di Facebook, si occupava dei cazzi vostri.

Morto il re del porno Riccardo Schicchi. Aveva portato Cicciolina a diventare onorevole. Ma con lei organizzava solo raffinate cene con burlesque.

Morto il re del porno Riccardo Schicchi. Aveva portato in parlamento una vacca. Catilina si era limitato a un cavallo.

(Mi dicono che la scena di Cicciolina che fa sesso con un cavallo era stata girata a Montecitorio.)

In realtà questa storia di Cicciolina che si sarebbe fatta ingroppare da uno stallone è falsa. Qualcuno l’ha montata.

Si sprecano i paragoni e le battute su Schicchi e Berlusconi. Ehi, portate rispetto ai morti.

Intanto Cicciolina lancia il suo nuovo partito. Se non ora, quando?

Un pensiero su “7. Nudi alla meta

  1. Pingback: 100. Chi ben comincia | Chi Non Muore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...