68. Feta sugli occhi

carta di credito suicidioLa notizia del giorno è che la Grecia è crollata definitivamente. Siamo allo stato brado, roba che Mad Max al confronto era una gavettonata tra amici. Roba che gli scontri tra bande di Ken il Guerriero erano un futuro roseo promesso da Berlusconi. I politici sono barricati dentro il Parlamento come George Clooney in “Dal tramonto all’alba”. La gente è talmente incazzata che i para-nazisti di Alba Dorata hanno paura ad uscire di casa. I supermercati non vi dico, la gente si getta su frutta e verduda come gli zombie in 28 giorni dopo. È una strage di pomodori e zucchine e nessuno vi dice niente, perché un potente gruppo complotta contro di voi.

L’altra notizia del giorno è che la prima notizia è falsa. Acorgersene è facile. Gli indizi sono sempre gli stessi. “La notizia che tutti vogliono nascondere” senza che sia chiaro perché. Le fonti che non vengono citate. Le contraddizioni interne. I toni allarmistici che spingono a condividere in fretta senza riflettere.

Pensavo di smazzarmi a ricostruire tutto, ma visto che qualcun altro lo ha fatto per me, non vedo perché dovrei. Qui vi posto un link http://www.valigiablu.it/ci-dispiace-internet-la-grecia-non-e-crollata-definitivamente/ e ringrazio il mio amico Mist per avermelo segnalato.

Che poi perché la massoneria dovrebbe nascondere una cosa del genere, proprio mentre Monti dichiara che Grillo ridurrà l’Italia come la Grecia?

Comunque non è che la situazione in Grecia sia rosea. Gli indicatori di una crisi profonda ci sono tutti.

Ma concentriamoci su uno. Il mercato del porno va a gonfie vele.

Pare che sia una costante. Se non gira l’economia, ci si butta sui video hard e sulle rapine a mano armata. E adesso non faciamo facili battute.

Tipo che l’arma è solo un giocattolo a spruzzo.

Tipo che c’è molta offerta di manodopera.

Tipo che ora i greci metteranno i loro soldi in una banca del seme.

L’idea geniale però è stata quella di inventarsi il porno politico. Che non è il programma elettorale di Berlusconi o della lista Bunga Bunga (per la lista bunga bunga vedi: https://chinonmuore.wordpress.com/2013/01/13/37-simbolo-di-decadenza/ )

Insomma, sta spopolando in tutto il mondo un pornazzo in cui la gente, incazzata, si intrufola nella casa dei politici e gli scopa le mogli.

O stuprano le politiche. Che Rosy Bindi spera ancora.

Che la Minetti ha commentato: “Basta che non mi svegliate”.

Che molte deputate del Pdl prenderebbero gli attivisti in contropiede: “Se vi diamo il video che abbiamo già fatto, ci lasciate stare?”

Comunque il porno esiste davvero e sta facendo davvero fortuna. Figa la scena del Ministro che torna a casa e chiede alla moglie: “Chi c’è stato qui?” “Nessuno!”

Il porno comunque si intitola “C’eravamo solamente io Giovanna e i pescatori…”

O forse: “Troia, ti prenderemo!”

“Lo stallone di Achille”.

Mi fermo qua per non cominciare a fare battute sulla tipica salsa greca allo yogurt.

La Grecia non è crollata, ma non vuol dire che non crollerà. Le crisi economiche degenerano così. Prima voti i fascisti o i comunisti. Poi, siccome le riforme economica fascio-comuniste non funzionano, aumentano le rapine e le violenze. Poi siccome non c’è neanche molto da rapinare, le tue figlie si fanno scopare per denaro dagli stranieri. Nel frattempo il governo fascista o comunista chiede più poteri per moralizzare il paese. Quindi, se ci tenete alla verginità anale delle vostre figlie, o almeno non volete trovarvele davanti su youporn, votate qualcuno di sensato alle prossime elezioni. E speriamo che la grecia non finisca in tragedia.

Domani parlerò di San Valentino. Fate un regalo alla vostra bella, domani. Condividete sul suo profilo il link di Chi Non Muore.

2 pensieri su “68. Feta sugli occhi

  1. Pingback: 100. Chi ben comincia | Chi Non Muore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...