91. Cinque fatti porno sulla Disney

biancaneve nudaForse non tutti sanno che i giornalisti di Corriere.it sono stati in sciopero tre giorni. La situazione politica italiana è talmente statica che uno poteva visitare la pagina tutti i giorni e non accorgersene nemmeno. “Ah, Bersani vuole ancora un governo col M5S” “Ah, Grillo vuole ancora governare da solo” “Ah, Dell’Utri ancora rinviato a giudizio”.

Insomma, se non voglio finire a fare battute sulla morte di Mennea e su Berlusconi che si dice favorevole a un governo di SCOPO, oggi propongo qualcosa di diverso.

Cinque fatti porno poco noti sulla Disney.

Il caso più noto. Non si capisce bene come sia successo, ma durante una scena di Bianca e Bernie appare da una finestra una donna con le poppe al vento e una specie di maschera da diavolo. Uno scherzo alla capoufficio? Un modo per dire alla fidanzata del disegnatore “Sei una bella topa”?

 

La torta nuziale di Ariel. Nelle scene tagliate del film, il principe ha una inspiegabile caduta di stile e durante la prima notte di nozze chiede all’eroina: “Lo vuoi vedere il gamberone?”. Come è potuto succede? Il fatto è che i messaggi subliminali funzionano.

 Disney gambero cazzo

Stesso film. Qui il messaggio subliminale ha funzionato anche troppo bene con un bel po’ di preti americani, attualmente in carcere per lo scandalo pedofilia. Questa immagine prova che non è tutta colpa loro, sono stati plagiati. La Disney si è difesa sotenendo che fosse un ginocchio.

disney vescovo erezione

Topolino. Topolino ci insegna che bisogna usare il cappuccio. E inoltre pare confermare la leggenda metropolitana sulle doti nascoste dei nani col nasone. Quello dovrebbe essere un cappello. E chissà perché Minni sorride.

disney cazzo

Infine… vi siete mai chiesti qual è stato il primo film in assoluto a usare esplicitamente la parola “vagina”? Ovviamente un film della Disney. Un bellissimo cartone in cui si spiega alle ragazze cosa sono le mesturazioni. Salvo colorare il sangue di bianco in certe scene per non turbare troppo le adolescenti. Che al primo contatto ravvicinato con un uomo si saranno poste un sacco di domande.

Vi ricordo che se volete seguire Chi Non Muore su Facebook, basta clickare Mi Piace su questa pagina https://www.facebook.com/ChiNonMuore – è un buon modo per riprendervi se siete rimasti traumatizzati!

2 pensieri su “91. Cinque fatti porno sulla Disney

  1. Michelangelo

    Ma quello non è un cappello! È il vestito di Minnie!
    Interessante rassegna di goliardiche o involontarie licenze degli animatori Disney. Credo sarebbe interessante cercarne anche nelle produzioni Hanna e Barbera o in quelle giapponesi.
    Ciao!

    Rispondi
  2. Pingback: 100. Chi ben comincia | Chi Non Muore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...