95. Volti nuovi

Napolitano e le consultazioniCome tutti sanno, il volto del prossimo governo è un mistero. Siamo allo stallo politico e i principali partiti non fanno mistero di prendere in considerazione un ritorno al voto in tempi brevi. Ma quello che non potranno esimersi di fare è eleggere un nuovo Presidente della Repubblica, prima. Ed ecco che, se Berlusconi con la consueta modestia propone se stesso, a quel punto ogni altro nome diventa accettabile. Ecco alcuni personaggi di fama internazionale che non sono ancora stati proposti come Presidenti della Repubblica e che secondo me hanno invece qualche chance.

Magdi allam

1) Magdi Allam.

ntanto piace che sia di origine araba, che il mix etnico va di moda. Ex musulmano, ex cattolico, ex cittadino egiziano, ex direttore del corriere. Casomai ve lo foste persi, dopo la clamorosa conversione di qualche anno fa al cattolicesimo, che gli valse una condanna a morte in alcuni paesi arabi per apostasia,  e in seguito alla quale prese il nome di Magdi Cristiano Allam, recentemente ha abbandonato la Chiesa Cattolica perché si rifiutava di essere intransigente con l’islam. Quando si è battezzato in realtà voleva fare il porto d’armi. Ora lo chiamano Magdi Cristiano Emerito Allam e va in giro a piantare paletti di frassino nel cuore degli infedeli perché, boh, ha le idee un po’ confuse. Perché votarlo: Verrebbe bene in foto con Barak Obama. Perché non votarlo: è pazzo.

charles xavier

2) Charles Xavier. Grande comunicatore, sempre impegnato nella difesa dei deboli e delle minoranze, sarebbe un bel segnale anche per i disabili. Piace alla sinistra perché ha a cuore l’istruzione, piace a Grillo perché non è né di destra né di sinistra, piace alla destra perché.. be’ questo lo leggete dopo. Perché votarlo: Potrebbe lanciare il messaggio di fine anno del capo dello stato per via telepatica senza spendere i soldi della tv pubblica. Perché non votarlo: il suo atteggiamento sempre comprensivo nei confronti di Magneto fa pensare che potrebbe essere un po’ troppo condiscendente con i Berluscon… ehm, mascalzoni, volevo dire mascalzoni.

Hannibal_lecter

3) Hannibal Lecter. Potrebbe essere favorito dalla consueta campagna “Non mangiate agnelli per pasqua”. Forse è giunto il momento per un Presidente della Repubblica più aggressivo e incalzante. Da notarsi che avrebbe l’appoggio del M5S, perché la diretta streaming dei colloqui diventerebbe un evento mediatico imperdibile. Perché votarlo: Da ieri “Er Batman” Franco Fiorito è tornato libero. Perché non votarlo: c’è il rischio di un danno d’immagine per la cucina made in Italy.

freddie mercury

4) Freddie Mercury. Piace agli uomini, alle donne e alla comunità gay e li ricambia tutti con pari trasporto. Anche lui comporterebbe un bel risparmio di spesa, perché pulirebbe da solo il Quirinale cantando I want to break free. Ha il difetto di essere morto. Che per quello che fanno di solito i Presidenti della Repubblica non è un limite insormontabile, ma insomma, coi grillini che continuano a dire agli altri politici “voi siete morti”, potrebbe diventare un ostacolo. Perché votarlo: Ogni discorso di capodanno diventerebbe un concerto imperdibile. E sono tanti anni che i baffuti non hanno un presidente della repubblica. Perché non votarlo: Su twitter non ci libereremmo più dell’hashtag #AttaccoZombie.

tamagotchi

5) Un tamagotchi. Sotto Pasqua è naturale pensare a lui. Ha la forma di uovo, se muore lo puoi resuscitare, con tutti quei lamenti è una croce. Si sa che gli italiani sono suscettibili ai messaggi subliminali religiosi. Sarebbe un notevole taglio delle spese perché non avrebbe nemmeno bisogno del pannolone presidenziale d’ordinanza, istituito per i nostri classici ultraottantenni. Espelle merda virtuale, cosa che a turno tutte le forze politiche fanno e poi deprecano quando viene fatta a loro, quindi questo potrebbe essere tanto un vantaggio quanto uno svantaggio. Perché votarlo: Vedere Bersani prendere rimbrotti anche da un Tamagochi sarebbe molto divertente. Perché non votarlo: La prossima volta che un deputato del M5S direbbe che il Presidente della Repubblica ha un chip sotto la pelle e sarebbe difficile smentirlo.

Ringrazio ancora una volta Patrizio Papo Cossa. Amico, cuoco, attore e da qualche tempo addetto ai fotomontaggi che non sono capace di farmi da solo. Sua la facciona di Napolitano sul bimbo di Indovina Chi? Grazie Papo!

3 pensieri su “95. Volti nuovi

  1. Pingback: Chi Non Muore

  2. Pingback: 100. Chi ben comincia | Chi Non Muore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...